Antropologia dei disastri. Ricerca, Attivismo, Applicazione Un'introduzione

Main Article Content

Mara Benadusi

Abstract

Dedicare questo primo numero della nascente rivista Antropologia Pubblica al tema dei disastri non vuole essere un’operazione di taglio squisitamente accademico, motivata dalla volontà di dare spazio a un argomento relativamente nuovo nell’antropologia italiana. Le catastrofi, è vero, sono un terreno ancora emergente nel nostro settore disciplinare, ad attestazione del relativo ritardo accumulato rispetto ad altri contesti internazionali. A ben vedere, però, l’ingresso ritardato di questo campo d’indagine in Italia segnala – prima di ogni altra cosa – una difficile, incompleta sintonizzazione tra il mondo della ricerca (non solo antropologica beninteso) e il novero delle problematiche sociali che affliggono le vite di frazioni sempre più ampie della popolazione sia
nazionale che globale.

Article Details

How to Cite
BENADUSI, Mara. Antropologia dei disastri. Ricerca, Attivismo, Applicazione. Antropologia Pubblica, [S.l.], v. 1, n. 1-2, p. 25 - 46, nov. 2017. ISSN 2531-8799. Available at: <https://www.riviste-clueb.online/index.php/anpub/article/view/85>. Date accessed: 04 feb. 2023. doi: http://dx.doi.org/10.1473/anpub.v1i1-2.85.
Section
Antropologia dei disastri a cura di Mara Benadusi